Il servizio fa la differenza, la differenza la fanno le persone
Menu
A+ A A-

La dichiarazione di conformità di un impianto è il documento, rilasciato dal tecnico installatore dello stesso, con il quale si attesta la sua conformità alle norme vigenti e alle specifiche tecniche richieste.

Soprattutto allo scopo di garantire la sicurezza e l'incolumità pubblica, scongiurando gli incidenti domestici dovuti al cattivo funzionamento degli impianti, nel 1990 venne istituito per la prima volta questo documento, con la legge n.46 poi sostituita dal Decreto Ministeriale n. 37 del 22 gennaio 2008.

In base a tale normativa l'impresa installatrice è tenuta alla consegna del certificato di conformità, al termine dei lavori di installazione di un impianto di qualsiasi tipo o del suo integrale rifacimento.

Tale documento è obbligatorio per diversi adempimenti burocratici, come la richiesta del certificato di agibilità di un immobile o la richiesta di nulla osta sanitario per le attività commerciali e quella di Certificato Prevenzione Incendi.

La dichiarazione di conformità, inoltre, deve essere allegata all'atto di rogito in caso di vendita di un immobile o trasferimento a qualsiasi titolo.

La Imico, sempre nell’ottica della massima professionalità, del rispetto delle normative in vigore e della sicurezza del cliente, rilascia, a termine dei lavori e dopo tutti i controlli e le verifiche necessari, certificazione di conformità.